Nasce il laboratorio Margherita Nardone – Comunicazione Aumentativa e Alternativa

comunicazione aumentativa alternata

Nasce il laboratorio Margherita Nardone – Comunicazione Aumentativa e Alternativa

Il laboratorio Margherita Nardone nasce da un’idea della Cooperativa Sociale La Valle di Gaeta e dell’Associazione “Margherone fa cose”. Si tratta, nello specifico, di un laboratorio di comunicazione aumentativa ed alternativa intitolato a Margherita Nardone.

Da oltre trent’anni la Cooperativa Sociale “La Valle” è impegnata nel mondo della riabilitazione e dell’assistenza in favore di persone disabili. Oggi, con il prezioso supporto dell’Associazione “Margherone fa cose”, la Cooperativa ha voluto realizzare un moderno laboratorio di comunicazione aumentativa ed alternativa all’interno del Centro di riabilitazione di Via Sant’Agostino a Gaeta. Il laboratorio Margherita Nardone, per l’appunto.

Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA), di cosa si tratta?

Parliamo di un ambito dell’intervento riabilitativo che tende a migliorare o a recuperare la comunicazione delle persone con impossibilità o grave difficoltà nel linguaggio. Il tutto, attraverso un patrimonio vasto di conoscenze, tecnologie, e metodi di intervento.

Il laboratorio Margherita Nardone si propone di rappresentare sul territorio un punto di eccellenza e di riferimento per le famiglie e l’Utenza in generale. L’apporto dell’Associazione “Margherone fa cose” ha contribuito all’accelerazione dell’intero progetto, che può contare già oggi sul trattamento di diversi utenti con difficoltà di comunicazione.

L’associazione.

L’associazione “Margherone Fa Cose”, nata per testimoniare il grande impegno sociale di Margherita, ha lo scopo di promuovere attività di beneficenza e supporto a favore di persone o enti bisognosi, attraverso raccolte di fondi, attività di volontariato, assistenza sociale, solidarietà, istruzione, azioni di utilità sociale e culturale, sportive e ricreative in generale.

L’associazione nasce da un’idea della famiglia di Margherita, per voler continuare quello che era il suo desiderio, con l’intento di donare “piccole briciole di felicità” andando ad operare concretamente nei piccoli bisogni della comunità, come ad esempio una famiglia in difficoltà finanziare oppure un anziano o un disabile al quale manca assistenza, e di coadiuvare le attività di altre associazioni benefiche o onlus, supportando i loro progetti ed aiutandole a perseguire i loro obbiettivi.

Il laboratorio Margherita Nardone CAA propone un’offerta specialistica nell’ambito della riabilitazione e del trattamento delle disabilità neuropsicologiche. Garantire queste forme di assistenza socio sanitarie sul territorio è un obiettivo importante che La Cooperativa La Valle intende perseguire ed ampliare nel tempo. Il supporto dell’Associazione “Margherone fa cose” è assolutamente attuale con i bisogni del territorio e configura un concreto e reale aiuto per chi ha “di meno”.

WhatsApp chat